Azienda

COMPANY

Ci sono aziende che pensano solamente a raggiungere traguardi sempre più ambiziosi e ci sono invece aziende come Cicli Esperia che si innamorano di un’idea ancora più grande anche se sanno già che la strada sarà sempre in salita. Ed in salita non bisogna mai smettere di pedalare.
Cicli Esperia è una delle pochissime realtà europee con una gamma così ampia da essere in grado di soddisfare pienamente tutte le esigenze del mercato, grazie alla gestione di molteplici marchi, tra cui Torpado, Fondriest, Legnano, Esperia e Carratt.

MISSION

Esperia Group si impegna al raggiungimento di una crescita fruttuosa sia ora che in futuro. Per il raggiungimento di questo scopo, sono stati posti degli obiettivi:

  • Internazionalizzare ulteriormente il business.
  • Ampliare le vendite e rafforzare i Brand.
  • Garantire innovazione, qualità e nuove tendenze attraverso attività di sviluppo.

VISION

“Ripristinare lo stile e la consapevolezza italiani e diventare un punto di riferimento per il mercato mondiale della bicicletta”.
Esperia vuol dire libertà di viaggiare, di scoprire nuovi mondi ed esplorare paesaggi mai visti. Esperia è viaggiare con il corpo e con la mente alla ricerca del proprio benessere. Esperia è un’azienda in costante crescita i cui numeri non lasciano spazio a dubbi.

TECHNOLOGY

Tutte le nostre biciclette sono prodotte ed assemblate da mani esperte ed equipaggiate con materiali di prima qualità secondo le normative europee vigenti e testate attraverso laboratori interni ed esterni e presso i maggiori enti certificatori.

Esperia Group: OVERVIEW

ITALIA

110 dipendenti
75.000 mq di cui 24.000 coperti
Sede produttiva: 185.000 bici all’anno
Sede logistica
Headquarter

CROAZIA

25 dipendenti
Sede produttiva: 15.000 bici all’anno
Sede Logistica

SPAGNA

15 dipendenti
Sede logistica

LA STORIA DI ESPERIA

Cicli Esperia nasce nel 1989 come s.r.l. e nel corso del primo anno raggiunge già una produzione di 1.600 bici, che nei tre anni successivi diventano 12.000. Il 1993 vede il “grande salto”: la Cicli Esperia arriva alla ragguardevole produzione di 120.000 unità, 80.000 come outsourcing del marchio Bianchi e il restante come marchio Esperia. Nello stesso anno inizia l’avventura export che nell’arco delle successive tre stagioni porta la produzione a 300.000 pezzi, facendola diventare leader europea nella GDO.

I numeri, però, non bastano ad Esperia Group e, nel 1998 l’azienda decide di innalzare il livello qualitativo dei propri prodotti mediante l’acquisto di tre prestigiosi marchi nazionali: Bottecchia, Graziella e Stucchi.

L’anno successivo diventa licenziataria dei marchi: A.C. Milan, F.C. Inter, F.C. Juventus, Benetton-Playlife e Yu ghi oh, i quali gli consentono di aumentare la propria visibilità nel mondo delle biciclette.

Non passano nemmeno tre anni e l’azienda continua la sua crescita con l’acquisto del leggendario marchio padovano Torpado.

Nel 2005 nasce 4US, un nuovo marchio, dall’inconfondibile stile “yankee” dedicato ai bikers più estremi ed esigenti. In questo periodo iniziano anche i lavori per i nuovi stabilimenti di Cavarzere (Venezia), e nell’estate del 2005 l’azienda si trasferisce nel nuovo distretto, composto da 5 capannoni (più altri 2 in fase di realizzazione) per una superficie di 75.000 mq di cui 24.000 coperti.

Ma la crescita e la voglia di crescere non si arrestano, infatti, Esperia Group coltiva la volontà di crescere anche nel settore delle competizioni.

Il coronamento di questo sogno arriva nel 2006 con l’acquisizione del marchio Fondriest, fondata dal celebre campione del mondo su strada Maurizio Fondriest. Ma al di là dei numeri la Cicli Esperia è stata, è e sarà sempre un’azienda fatta di persone, perché sono le persone che permettano ad un’idea di diventare grande.

La mission dell’azienda è anche conquistare le nuove generazioni. Esperia Group decide di realizzare con il marchio Torpado, una nuova linea di mountain bike, coniugando tradizione, innovazione, colori, forme e design, creando così una squadra di giovani che hanno partecipato e partecipano tutt’oggi alle più importanti competizioni mondiali. Questo ha condotto il marchio Torpado verso una strada tutta in salita dove la concorrenza è da sempre molto forte ma, che Esperia Group non teme.

Il 2010 è stato caratterizzato dall’utilizzo di sempre nuovi materiali all’avanguardia messi a punto dal laboratorio di ricerca (interno al Gruppo Esperia), dal consolidamento di alcune strategie di marketing, dal rafforzamento dell’immagine con la nuova squadra ufficiale Torpado, dal mantenimento di numerose realtà agonistiche giovanili e femminili con il marchio Fondriest ed investimenti sulle più importanti testate di settore italiane ed estere e un particolare occhio di riguardo su internet attraverso l’utilizzo dei maggiori portali mondiali d’informazione.

Nel 2012 l’azienda acquisisce anche lo storico marchio Legnano.

Il vero segreto del successo di Esperia Group è il lavoro di squadra. È un’azienda fatta di persone valorizzate, motivate e con la piena consapevolezza di lavorare per un’azienda importante, perché sono le persone che permettono ad un’idea di diventare grande.

Nulla di tutto questo sarebbe potuto succedere senza il fondatore dell’azienda, Franco Zanaga che nella vita si è fatto strada da solo e che da sempre dedica anima e corpo al lavoro, rendendosi parte attiva dell’attività e valorizzando sempre il lavoro di tutti i suoi dipendenti.

La tenacia e la voglia di crescere. Questo ci insegna la vita! [F. Zanaga]

Menu